Richiedere una pubblicazione di matrimonio

Servizio attivo

La pubblicazione di matrimonio serve a verificare che non ci siano impedimenti alla celebrazione del matrimonio e far conoscere l'intenzione degli sposi ad altre persone.

A chi è rivolto

Possono fare la richiesta di pubblicazioni coloro che hanno i requisiti necessari previsti dal codice 
civile, ovvero due persone: 
- di diverso sesso e di stato libero, cioè non legati da un precedente matrimonio civile o religioso con effetti civili; 
- non legate tra loro da vincoli di parentela, di affinità, di adozione e affiliazione nei gradi stabiliti dal codice civile ( salve autorizzazione del giudice tutelare); 
- maggiorenni o che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età se muniti si autorizzazione del Tribunale dei Minorenni; 
- cittadini stranieri in possesso del “nulla osta” o certificato di capacità matrimoniale del proprio Stato

Descrizione

Per potere celebrare un matrimonio con rito civile, e religioso avente effetti civili, occorre fare richiesta di pubblicazioni presso il comune dove uno dei due futuri sposi è residente.
 

Come fare

Puoi presentare la richiesta direttamene online accedendo al menù “ accedi al servizio online” posto in alto. Sara successivamente possibile seguire lo stato d’avanzamento della richiesta nella propria area personale.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere: 

  • Per procedura online: SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • Per presentazione per mezzo PEC/Sportello: il modulo compilato in ogni sua parte e firmato
  • documento di identità del richiedente

Cosa si ottiene

Terminate le affissioni online l'Ufficiale di Stato Civile certificherà l'avvenuta pubblicazione di matrimonio e si potrà rilasciare l’apposito certificato di eseguite pubblicazioni necessario per poter celebrare il matrimonio.

Tempi e scadenze

Le pubblicazioni devono essere fatte almeno 30 giorni prima della data prevista per il matrimonio.

All'albo pretorio online dei Comuni di residenza degli sposi rimarrà pubblicato per 8 giorni un avviso contenente le generalità degli sposi. Per informazioni oltre tale termine bisognerà rivolgersi all'Ufficiale di Stato Civile.
Dal giorno della firma sarà pubblicato un avviso di pubblicazioni di matrimonio sui siti web dei comuni di residenza degli sposi.

Costi

  • una marca da bollo del valore vigente alla data della presentazione, se entrambi gli sposi sono residenti nel Comune o uno sposo è residente nel Comune e l'altro è straniero residente all'estero;

oppure

  • due marche da bollo del valore vigente alla data della presentazione se gli sposi sono residenti in comuni diversi.

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiedere una pubblicazione di matrimonio direttamente online tramite il pulsante "Accedi al servizio online" .

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso l'Ufficio Anagrafe e Stato Civile.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Anagrafe e Stato Civile

Via Roma, 5, Trevenzuolo, Verona, Veneto, 37060, Italia

Telefono: 0457350288 - Interno 1
Email: anagrafe@comune.trevenzuolo.vr.it
PEC: anagrafe@pec.comune.trevenzuolo.vr..it
Municipio di Trevenzuolo
Argomenti:

Pagina aggiornata il 18/04/2024